INIEZIONE INTRAVITREALE DI LUCENTIS

Lucentis ranibizumab è un anticorpo monoclonale utilizzato per il trattamento della degenerazione maculare senile umida detta anche maculopatia essudativa. 
Se in passato le uniche alternative terapeutiche per questa forma di maculopatia erano rappresentate dal laser e dalla terapia fotodinamica con veteporfina visudine , oggi l'utilizzo degli antivegf ha permesso a numerosi pazienti una terapia conservativa della vista, e molto spesso migliorativa.
I protocolli attuali prevedono tre iniezioni nell'occhio affetto a distanza di un mese. Molto spesso sono necessarie alcune iniezioni di mantenimento del risultato, in quanto la patologia  é in alcuni casi recidivante.
Quanto più precoce è la diagnosi e la terapia, tanto più veloce e migliore e duraturo è  il recupero visivo.
È quindi importante una diagnosi e una terapia il piú precoce possibile.




Il Dott. Del Monte si occupa direttamente delle iniezioni intravitreali di lucentis ( Ranibizumab ) e del follow up dei pazienti sia in regime di convenzione con il SSN che in libera professione con ridottissimi tempi di attesa.